Geografia

Bookmark and Share

L'Australia è bagnata a nord dal mare degli Arafura, a nord-est dal mar dei Coralli, a sud-est dal mar di Tasman, a sud dall'oceano Indiano e a a nord-ovest dal mar di Timor. Essendo completamente circondata dal mare, non confina direttamente con altri stati. Quelli più vicini sono la Nuova Zelanda a sud-est; l'Indonesia, Papua Nuova Guinea e Timor Est a nord. Ha una superficie di 7.686.850 km², di cui 1% costituito da acque interne. È il sesto stato al mondo per grandezza.

L'Australia, per non essere considerata un'isola del continente Oceania, ma essa stessa un continente, deve avere, il suo nome incluso nella denominazione del Quinto Continente (AUSTRALIA-OCEANIA). Se fosse stata considerata un'isola, quale, secondo le definizioni più precise, in effetti è, sarebbe stata di gran lunga l'isola più grande del mondo, tre volte e mezzo più ampia della Groenlandia.

Risulta tagliata a metà dal Tropico del Capricorno, ed è abitata soprattutto sulle coste; poiché, nella parte centro-occidentale, il territorio interno è in gran parte desertico (Gran Deserto Sabbioso, Deserto Gibson, Gran Deserto Victoria, Deserto Tanami) i confini che dividono in questa area gli Stati che compongono la Federazione sono perfettamente rettilinei, come in alcuni degli Stati Uniti, e ricalcano, ovviamente, meridiani e paralleli.
Il più grande di questi sei Stati, Western Australia, che da sola occupa quasi un terzo del territorio di tutto il Paese, è separata da un altro Stato, il South Australia, e da uno dei tre Territori, il Northern Territory, da una linea lunga circa 1.900 chilometri, che va da Eucla, piccolo centro sulla costa della Grande Baia Australiana, su fino al Golfo Giuseppe Bonaparte, ricalcando il 129° meridiano. Così avviene, anche se in maniera non così clamorosa, per il Territorio del Nord e per l'Australia Meridionale.

La capitale australiana non è Sydney, o Melbourne, come molti pensano; bensì la città di media grandezza di nome Canberra, di 333.000 abitanti, situata in un apposito Territorio (A.C.T. = Australian Capital Territory) ampio solo 2.400 kmq, un po' come capita per il District of Columbia, negli U.S.A., dove ha sede Washington; oppure come nel caso del Distrito Federal del Messico e dell'Argentina. Del continente Australia-Oceania fa pure parte la grandissima isola della Nuova Guinea, al secondo posto nel mondo per estensione. Dalla forma strana, che ricorda quella di un goffo uccello in bilico sul suo trespolo, è divisa in due parti, da una linea che percorre anch'essa, in massima parte, un meridiano.